L’amore vero è cavalleresco non romantico.

Quante donne si sono rovinate dietro l’idea dell’amore romantico. Quante relazioni distrutte in nome dell’amore romantico. Anche noi ne conosciamo più di una di queste situazioni. Amiche che hanno gettato alle ortiche relazioni stabili e ben avviate, in alcuni casi anche con la presenza di figli, perchè non sentivano abbastanza. Perchè continuavano a pensare che l’amore avrebbe dovuto essere altro. Non una vita ordinaria accanto ad un uomo con tanti pregi ma anche tanti difetti, ma una vita sempre al massimo, fatta di un eterno amore che somiglia di più alle cotte adolescenziali che ad una relazione matura. Donne educate fin da bambine a desiderare un amore romantico. Favole, libri e infine film. Mi viene in mente un caso emblematico. Un classico del romanticismo come il film I ponti di Madison County. Vi rendete conto dell’assurdità? Lei passa una vita accanto a suo marito e pensa per tutta quella vita a due giorni che ha passato con un uomo di cui non ha saputo più nulla. Certo era Clint Eastwood e posso capire, ma la storia non regge comunque. E gli uomini? Anche loro non sono messi meglio. Amici miei che sono soli a 40 anni suonati perchè hanno passato gli ultimi vent’anni ad aspettare la velina bionda di Striscia che però fosse anche devota e servizievole come la loro mamma. Normale che la stiano ancora cercando. Non la troveranno mai. Purtroppo intanto hanno perso l’occasione di incontrare e conoscere la donna della loro vita. Una donna vera.

Naturalmente non è per tutti così. Quello che voglio dire è che l’amore autentico non è quello romantico bensì quello cavalleresco. Che differenza c’è? La differenza è sostanziale. L’amore romantico si fonda sull’ego. L’amore romantico non è gratuito e soprattutto non è incondizionato. Ti amo finchè ne ho voglia, finchè mi fai stare bene, finchè non trovo chi mi fa stare meglio di te. E’ un amore impetuoso come un mare in tempesta, ma che in un attimo può diventare un deserto relazionale. E’ questo che volete donne? Essere sempre sulle spine? Vivere nella paura di non essere più abbastanza per lui? Non credo. Voi, se ci pensate bene, desiderate l’amore cavalleresco. Desiderate un uomo che vi guardi, vi scelga tra tutte le altre perchè siete proprio voi,  e vi prometta che ci sarà sempre. E ci sarà! Un uomo che è disposto a donarsi completamente a voi. Un uomo che sappia mettere il vostro bene davanti al suo. Un uomo che sappia trarre la sua felicità dal contribuire alla vostra e che sappia andare oltre l’amore romantico. Insomma un uomo capace di amarvi sempre, che voi lo meritiate o meno. Un uomo fedele e d’onore. Voi desiderate questo. La donna è così. Per questo soffre tanto. Cerca l’amore romantico e non comprende quello che davvero conta. Magari butta il tesoro della vita perchè non lo riconosce.

Donne, dipende da voi. Voi dite che non ci sono uomini così. Che non ci sono uomini cavalieri. Don Maurizio Botta afferma che dipende da voi donne. Tornate ad essere donne, tornate a custodire la vostra preziosità, a non concedervi se non a chi è capace di amarvi davvero. Spesso l’uomo chiede la prova d’amore: se mi ami facciamo l’amore. Ribaltate la situazione. Siete voi che dovete chiedere la prova d’amore. Siete voi che potete chiedere al vostro uomo di fare un sacrificio per voi. E’ lui che vi deve conquistare! Voi siete belle, siete una meraviglia, siete preziose. Solo se voi vi sentite così,  lui saprà riconoscere in voi la meraviglia che siete. Solo così si sentirà un cavaliere desideroso di farsi dono per la sua dama e non un ladro che vuole prendere qualcosa che non è per lui.

Antonio e Luisa

Cliccate qui per entrare nel gruppo whatsapp

Per acquistare il libro Sposi sacerdoti dell’amore cliccate qui

Per acquistare il libro L’ecologia dell’amore cliccate qui

Iscrivetevi al canale Telegram

Iscrivetevi alla nostra pagina facebook

Iscrivetevi alla pagina facebook dell’intercomunione delle famiglie

2 Pensieri su &Idquo;L’amore vero è cavalleresco non romantico.

  1. Peccato. Nel mio matrimonio era lui che cercava altre dame…..
    Quindi? Dov’è il mio cavaliere?
    Io ho già 66 anni. Adesso che ho scoperto che non ero l’unica dama per lui, passerò il tempo che mi resta a cercare di capire dove ho sbagliato e come mai Dio ci ha fatti e, SOPRATTUTTO, accoppiati…….
    Grazie Antonio, è sempre bello leggerti.

    Piace a 1 persona

  2. È costruttivo concepire l’Amore non come una tisana ma come un brodo. Perché questi due termini che paiono alieni e addirittura dissacranti, sono in realtà pertinenti? Nell’articolo al quale riferisco il mio commento,si parla di preferenze di applicazioni concettuali. L ‘Amore non appartiene a nessuna assegnatività, né Romantica né tampoco Cavalleresca; esso, l’Amore,non è un affettato steso sugli occhi, non è un soggetto/oggetto che si può prendere e mettere in mezzo a due (una prefigurazione “sentimentalistica”,adatta all’iconografia lirica), esso,l ‘Amore è il congiungersi di due entità che per affinità spirituali, ideali,spaziali e materiali, si AGGIUNGONO a tal punto da QUASI realizzare l’UNO, ove la dualità, motivo per cui ci sono gli opposti – ossia l’opposizione – viene a “non esistere più” (certamente in modo relativo ma non astratto e rettorico). In una siffatta unione non di un momento, ci sono “momenti” : la romanticità e il confronto deciso, la potenza rassicurante e la più dolce resa. Sicuramente, Fedeltà e Bene non possono avere “fasi lunari” ! La sola corrente sociofilosofica facente è quella che spira tra le due anime e neppure suggerimenti di alcuno, che sia laico o religioso, hanno un passaporto per la Loro Nazione – che avrà buoni rapporti di “confine” ma sempre sacralmente, intellettivamente (“cavallerescamente”,se vuoi) difesi! Il mio parere sul conosciuto film “I ponti di Madison Country”, lo qualifico come il gesso e la cipria: il primo,serve a coprire i muri, la seconda, i volti. 🖐️☺️

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...