Dio si è fatto bambino per essere amato in una famiglia.

Diciamo la verità: Dio bambino è uno scandalo. E’ uno scandalo per ebrei, musulmani e ogni altra religione. Molto più facile immaginare modi straordinari per la nascita di un dio. Come Afrodite che nacque dalla spuma delle onde fecondate dai genitali di Urano che Crono aveva gettato in mare. Dio, il nostro Dio, no. Il nostro Dio si è incarnato. Dio, un bambino, un neonato, in una famiglia. Una famiglia, uno sposo e una sposa che hanno detto il loro si, hanno deciso di donarsi l’uno all’altra. Nella verginità a differenza di noi. Noi abbiamo bisogno di essere uno anche nel corpo per sperimentare l’amore di Dio ed essere fecondi. Loro no, Dio l’avevano già presente nella carne di quel bambino che ha scelto il loro amore sponsale come culla per crescere. Non importa se Gesù vide la luce in una mangiatoia, un luogo misero buio e freddo. Gesù trovo l’amore di un uomo e una donna che si amavano teneramente e nella verità, nel dono e nell’attenzione dell’uno verso l’altra, nella dolcezza e nella protezione. Gesù è nato bambino, si è formato da un ovulo di Maria fecondato misteriosamente e miracolosamente dallo Spirito Santo. Da quell’embrione, nel ventre di Maria, si è formato un bambino. Che miracolo e che bello. Dio bambino, Dio figlio di sua figlia. Gesù non è nato povero, Gesù era forse povero materialmente ma aveva già tanto, un papà e una mamma che si amavano e lo amavano. Gesù vuole abitare nella famiglia. Dio si è fatto bambino per essere amato. La famiglia è la più grande espressione della comunione e dell’amore. Ricordiamocelo. Dio non ci chiede un amore perfetto come quello divino, non ci chiede di salire a lui con le nostre forze. No, lui ci chiede semplicemente di amarci con ciò che siamo e allora sarà lui a scendere, ad abbassarsi. Dio si commuove del nostro amore e della nostra tenerezza reciproca perchè conosce che ci costa fatica, conosce le nostre imperfezioni, mancanze, peccati e nonostante ciò ci fidiamo di Lui e di noi, e perseverando continuiamo ad amarci e perdonarci e più ci perdoniamo e più ci amiamo, e più ci amiamo e più sarà facile perdonarci. Lui vuole il nostro impegno per farci felici insieme e allora lui scenderà sulla terra per entrare nella nostra relazione e lui, e non noi, compirà miracoli e farà di noi una luce nel mondo e per il mondo, nelle piccole e grandi cose di ogni giorno.

Antonio e Luisa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...