Insieme alla meta

Un immagine di sofferenza, di dolore, di malattia che evidenzia tutta la nostra finitezza e piccolezza. Questa immagine fissa un attimo degli ultimi giorni di vita di queste due persone. Non li conosco, non so che vita abbiano condotto, non conosco le loro gioie e le loro difficoltà e sofferenze. Ho solo questa immagine e le poche righe dell’articolo da cui ho preso questa fotografia. Leggo la sofferenza nel loro corpo malato e debole. I loro volti mi ricordano quello di Gesù sulla croce. Non è un’immagine bella, ma  c’è qualcosa che apre all’infinito, che apre alla speranza. C’è un segno che dà un senso alle loro vite che stanno giungendo alla fine, ameno su questa terra.  Quelle braccia che si aprono, le loro mani che si incontrano e si stringono. Un semplice gesto che significa tutto. Il loro matrimonio è stato un cammino di preparazione a questo momento. La loro relazione li ha preparati per questo momento. Adesso sanno che sta giungendo la morte, e penso abbiano paura nel cuore, ma trovare la mano della persona con cui hanno costruito la loro vita, con cui hanno condiviso tutto, la persona che gli ha aiutati a uscire da se stessi, dal proprio egoismo e li ha resi capaci di dono, di incontrare l’altro e di aprirsi all’altro. Quella persona che li ha educati a far posto nel loro cuore per far entrare l’amato/a e con lui Dio. Quella mani che si intrecciano significano tutto. Significano voler infondere coraggio nell’altro, significano riconoscere di non farcela da soli, di aver bisogno di amore e sostegno. Quella mano stretta alla persona che più si ama ha un significato molto profondo. Significa voler tener stretto l’amore, la vita e la luce per non arrendersi alle tenebre. E’ sentire la presenza di Dio che consola e infonde forza,  che passa attraverso il nostro amato. Il nostro sposo e la nostra sposa sono anche questo. Sono un dono grande.  La nostra vocazione è farci uno perchè possiamo giungere entrambi, aiutandoci e sostenendoci, all’incontro con Gesù. Loro hanno avuto la Grazia di arrivare insieme a quell’incontro e ora sono sicuro sono nella gioia eterna e nell’amore infinito di Dio.

Antonio e Luisa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...