La Perla del nostro tempo? La coppia creata ad immagine di Dio

Scritto per www.cristianitoday.it     

 

«…..trovata una perla di grande valore, va, vende tutti i suoi averi e la compra»

(Mt 13,46)

«Posi (la perla), fratelli miei, sul palmo della mia mano,

per poterla esaminare.

Mi misi ad osservarla dall’uno e dall’altro lato:

aveva un solo aspetto da tutti i lati.

(Così) è la ricerca del Figlio, imperscrutabile,

perché essa è tutta luce.

Nella sua limpidezza, io vidi il Limpido,

che non diventa opaco;

e nella sua purezza,

il simbolo grande del corpo di nostro Signore,

che è puro.

Nella sua indivisibilità, io vidi la verità,

che è indivisibile»

(Efrem il Siro, Inno sulla perla 1,2-3).

 

Pensando alla perla vorrei applicarla all’immagine trinitaria pensata dal Creatore sin dall’inizio: la coppia.

Maschio e femmina creò l’Uomo, ebbene sì, ad immagine e somiglianza Sua, perché, diventando uno, una sola carne, la coppia potesse ricreare quell’essere divino originariamente creato.

Soltanto quando l’uomo riconosce la donna come «…osso dalle mie ossa, carne dalla mia carne»(Gn 2,23) ecco il rispecchiamento, ecco la reciprocità, ecco la pienezza del gesto creatore di Dio.

Che meraviglia pensare ad una bella ostrica dalla conchiglia tondeggiante come il corpo del mollusco annesso. Non tutte le ostriche producono perle perché esse si formano quando un corpo estraneo, di qualunque genere (sabbia, parassita o pezzetto di conchiglia)  va a conficcarsi nella cavità interna del mollusco stesso.

Soltanto per difesa si producono gli strati madreperlacei che, uniti ad altri strati di calcio e minerali, formano e creano questi meravigliosi e preziosi oggetti.

Questo processo può essere lunghissimo, non sapremo quanto occorrerà perché vi sia una perla ma questo è il risultato, per quella determinata ostrica, ciò accadrà!

Nella coppia ,che qui immaginiamo, la perla è il risultato di loro stessi, il prezioso prodotto del loro amore, della loro limpidezza e soprattutto della loro indivisibilità.

Dalla scelta consapevole del “loro per sempre” inizierà il viaggio creativo che plasmerà le reciproche vite. Molti saranno i detriti, i parassiti e i pezzetti di conchiglia che cercheranno di entrar nel loro guscio e molto dipenderà da come sapranno difendersi.

Potranno insieme livellare gli strati della custodia, della clausura protettiva dei pericoli terreni, del materialismo, dell’idolatria, dei rispettivi egoismi, degli attacchi esterni sulle loro fragilità….sostenendosi a vicenda. E ci sarà la preghiera, l’aiuto dello Spirito, l’unione coniugale che fondandosi sulla roccia del sacramento, saprà farsi dono reciproco e servizio pieno alla vita. Ci sarà l’umiltà del comprendere che da soli non ce la faranno ma che chiederanno sostegno alle preziose e sagge guide preposte al loro cammino.

Potranno altresì scoraggiarsi, farsi prendere dal panico, vorranno contare solo sulla propria forza, sfuggirà di mano quella saggia difesa di costruire strati di bene per difendersi e si troveranno sprovveduti nell’agganciare gli altri materiali, affinché possa formarsi la perla. La coppia sarà sottoposta al mare calmo e a quello in tempesta, come il mollusco ostrica depositario della perla. Ci saranno giorni di pioggia, che gonfieranno le acque, e giorni di sole che porteranno calore. Sara freddo e sarà mite.

Sarà giorno e sarà notte. Sarà luce e sarà tenebra.

Ci saranno gioie e ferite, ma l’ostrica una cosa la sa:

deve difendersi per produrre la perla preziosa!

Il commerciante, trovata la perla, rinuncia a tutto pur di averla con se.

E tu coppia, vuoi farti trovare dal tuo Commerciante d’Amore Onnipotente?

Difenditi, combatti ed entra nel tuo NOI.

Impegnati a far nascere la tua PERLA che nella sua limpidezza e purezza sia la sola tua Verità. Il resto lo farà il tuo Creatore che, sin dall’inizio ti ha scelto perché i due diventassero uno, collaborando al progetto e, coppia, dopo coppia, sara una bellissima collana di PERLE!!!

Cristina Epicoca Righi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...