L’amore non va scontato.

Siamo tutti ossessionati dai saldi. I centri commerciali sono presi d’assalto. Tutti alla ricerca dell’occasione. Tutti alla ricerca di prodotti scontati. Va bene. Non c’è nulla di male. I soldi sono pochi ed è giusto spenderli bene. Attenzione però a non mantenere lo stesso atteggiamento in amore. C’è questo grosso rischio. Farsi le stesse domande che ci facciamo al centro commerciale. Mi conviene? Lo sfrutterò? Meglio cercare qualcos’altro? L’amore è spreco. L’amore non ha il braccino corto. L’amore non ha budget di spesa. Al contrario dà tutto. San Bernardo di Chiaravalle scrisse nel De diligendo Deo: La misura dell’amore è amare senza misura. Non poteva trovare sintesi migliore. Quanti invece danno per scontato il matrimonio e la persona che hanno accanto? Quanti non hanno più voglia di prendersi cura della persona che hanno sposato? Quanti vogliono il massimo con il minimo sforzo?  Dare per scontato è quanto di più triste ci può essere in una relazione. Significa non essere più capaci di intravedere qualcosa di prezioso, significa non capirne il valore. Significa non essere più capaci di meravigliarsi. Significa volersi risparmiare per qualcosa di più importante, di più emozionante, di più coinvolgente. Insomma qualcosa che è di più. Cosa ci può essere di più importante, di più bello, di più coinvolgente dell’amore sponsale? Cosa ci può essere di più grande della risposta che possiamo dare alla nostra intima e profonda vocazione a dare e ricevere amore? Cosa ci può essere di più bello di una sposa che mi ha promesso di donarsi completamente a me ogni giorno della nostra vita! Proprio a me! Come posso disprezzare, deprezzare, scontare, dare per scontata questa realtà che è grande? Una meraviglia da riconoscere e di cui essere grati. Tutto il resto può esserci, anzi deve esserci, ma non deve sacrificare la mia relazione matrimoniale. Cercare i prezzi di saldo nell’impegno matrimoniale è ciò che più mi allontana dalla santità e dall’autentico senso della vita.  Dare per scontato il mio matrimonio significa non vedere la ricchezza che posseggo. Significa cercare il tesoro altrove e sprecare tutto. Non devo sprecare invece. Non devo sprecare l’amore, ma devo sprecarmi in amore. Devo sprecarmi in tenerezza, devo sprecarmi in ascolto e dialogo, devo sprecarmi in servizio e cura. Non solo perchè devo. Non è una imposizione morale o di coscienza. E’ molto di più. Dando tutto sarò sempre più consapevole che il mio matrimonio è prezioso. Che la mia sposa è incantevole. Che è bello amare così e non è un peso o un dovere, anche se a volte lo sembra, ma la strada per incontrare sempre più l’Amore che è Cristo. Ho capito che la vita acquisterà  sempre più senso e verità tanto più io saprò slegarmi da una logica di risparmio in amore. Capite ora Gesù quando dice: Chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà. Solo morendo al mio egoismo e quindi alla logica di trattenere tutto per me, anche l’amore, di non darmi fino in fondo, di lasciarmi una via di fuga, di guardarmi intorno per cercare qualcosa di meglio sarò capace di amare davvero e quindi di vivere davvero. Perchè la vita autentica è nell’amore autentico. Se non muoio a questo egoismo anche la mia vita che vuole trattenere diventerà sempre più arida e vuota di ciò che davvero conta. Così chi vuole trattenere si ritroverà misero e povero mentre chi è stato capace di dare tutto e di darsi tutto nel matrimonio si troverà rivestito di vesti regali. Si ritroverà re.

Antonio e Luisa

Cliccate qui per entrare nel gruppo whatsapp

Iscrivetevi al canale Telegram

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...