“Perciò, chi pensa di stare in piedi, guardi di non cadere.”

“Sei solo un narcisista!” Davvero?


Questo blog è pieno di autori (e sicuramente anche lettori) che sono dei fidanzati o mariti straordinari, che mettono le loro dolci metà al centro delle loro attenzioni facendole sentire speciali. Oggi però mi rivolgo ai cosiddetti “disgraziati”. Ci avviciniamo al primo maggio 2022, perciò: giù la maschera!

Tanti di quelli che oggi sono rinati in questo senso hanno avuto in passato dei grossi problemi di egoismo (mi ci metto anch’io!). Certo, per fortuna c’è anche chi non ci si è mai trovato. Oggi però mi rivolgo a chi da anni si sente accusare di essere un “egoista”, “insensibile”…“narcisista”.
Sei davvero un narcisista?

Per chi non lo sapesse, il Disturbo Narcisistico di Personalità esiste davvero ed è presente nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali; non sono uno psicologo perciò non mi dilungo sull’aspetto patologico. Quello che interessa a te invece è che il narcisista patologico non prova sensi di colpa.
Perciò non si parla di te. Tu ci sguazzi da una vita nei sensi di colpa. Sono anni che nelle relazioni non fai altro che chiedere scusa per qualcosa che hai combinato. Torniamo al titolo dell’articolo (1 Corinzi 10,12).
Ti senti in colpa ma continui a dire che la responsabilità dei tuoi sbagli è dei tuoi genitori, di tua moglie, di Dio. Sei il re delle giustificazioni (anche perché hanno sempre giustificato qualsiasi cosa facessi) e non ti rendi conto di quale strada hai preso.

“La superbia precede la rovina,
e lo spirito altero precede la caduta.”

Proverbi 16,18


Pensi che stia cercando di metterti paura?
ESATTO!
Ogni singola volta in cui ho pensato di poter gestire da solo la mia vita invece di affidarmi all’Altissimo, puntualmente ho fatto stare male chi ho intorno.
So bene come ci si sente ad essere il “cattivo” della situazione, per questo ho strutturato il percorso di 8 settimane “padre, perdonati” con cui aiuto gli uomini che sono sempre stati etichettati e poi auto-identificati come egoisti, inaffidabili e narcisisti a prendere in mano la propria vita mettendo fine al circolo vizioso litigio/scuse/sensi di colpa/litigio che sta erodendo la loro relazione, trasformandola in un luogo felice in cui c’è spazio anche per la spensieratezza.


Voglio condividere il bene che ho ricevuto con tutti gli uomini che non si sentono bene nei loro atteggiamenti egoistici. Il Signore mi ha fatto Grazia del Suo aiuto e del Suo Amore e lo sta facendo anche a te. Apri gli occhi!

“[…]E tutti rivestitevi di umiltà gli uni verso gli altri,
perché Dio resiste ai superbi
ma dà grazia agli umili.
Umiliatevi dunque sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi innalzi a suo tempo; gettando su di lui ogni vostra preoccupazione, perché egli ha cura di voi.”

1 Pietro 5,5-7

P.S. Ma quindi sei davvero un narcisista? Guarda il video completo di questo articolo per scoprirlo.

Kevin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...